Farmazone
Carrello vuoto
Registrati gratuitamente | Dati dimenticati? | Accedi

IN EVIDENZA

Disponibilità limitata

€ 13,75  -21,4%

1 pezzo

€ 28,40  -5%

2 pezzi

€ 9,52  -20%

Disponibile

€ 9,24  -16%

INFORMAZIONI E ARTICOLI

Il riso bianco
Fa bene alla salute
Ma anche questo, se mangiato in quantità elevate, può nuocere gravemente

Gli antichi dicevano che essere moderati in tutto, soprattutto nell'alimentazione, è il sistema migliore per restare sani e vivere bene.

Uno studio, pubblicato sull'Archives of Internal Medicine dai ricercatori della Harvard School of Public Health (HSPH) guidati da Qi Sun, ancora una volta ha dato ragione a questo detto.

Secondo questa ricerca si è scoperto che se si assumono più di cinque porzioni di riso bianco a settimana si rischia di danneggiare la salute, in particolare aumenta il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.
Il tipo 2 è la forma più comune di diabete ed è caratterizzato da disordini dell’azione e della secrezione insulinica.
È la forma più comune di diabete e rappresenta circa il 90% dei casi di questa malattia.
La causa è ancora ignota, anche se è certo che il pancreas è in grado di produrre insulina, ma le cellule dell’organismo non riescono poi a utilizzarla.

Per capire come il riso bianco possa incidere sull'insorgenza della malattia sono stati sostituiti 50 g di riso bianco con 50 g di riso integrale, per ogni porzione, quindi per un totale di un paio di porzioni a settimana.


Il risultato è stata una riduzione dell'insorgenza del diabete di tipo 2 del 16%, e sostituendo la stessa quantità con farro ed orzo il rischio di insorgenza si abbassa fino al 36%.

Il campione studiato dai ricercatori era di 157.463 donne (dai Nurses'Health Study I e II) e in 39.765 uomini (dall'Health Professionals Follow-up Study).

I ricercatori hanno analizzato le risposte ai questionari su dieta, stili di vita e condizioni di salute date da tutti i soggetti.

Dopo 22 anni sono stati documentati 5.500 casi di diabete di tipo 2 tra le donne dell'NHS I, mentre per l'NHS II sono stati registrati 2.359 casi dopo 14 anni (circa il 5% in tutto tra le donne).

Tra gli uomini, invece, sono stati rilevati, dopo 20 anni, 2.648 casi di diabete 2 (per un totale di 6,6% di casi tra gli uomini).

Secondo questi risultati per salvaguardare la salute pubblica i cereali integrali, piuttosto che i carboidrati raffinati come il riso bianco, dovrebbero essere raccomandati come fonte primaria di carboidrati per la popolazione.

Questi risultati potrebbero avere implicazioni anche per le popolazioni dell'Asia, in cui il riso è un alimento di primaria importanza.


Cerca altri articoli
Farmazone by Longo & Paternò srl - Partita IVA 02678410735
Migliorshop Farmacia - Copyright 2006 - 2017 Sfera Design - Milano. Tutti i diritti riservati.