Farmazone
Carrello vuoto
Registrati gratuitamente | Dati dimenticati? | Accedi

IN EVIDENZA

8 pezzi

€ 23,62  -21,3%

22 pezzi

€ 9,60  -30,9%

Disponibilità limitata

€ 8,82  -10%

Disponibile

€ 15,39  -10%

INFORMAZIONI E ARTICOLI

Quando la Televisione influenza la nostra vita
Una realtà quasi virtuale
Moltissime persone prendono come proprio riferimento la vita e le azioni di personaggi famosi, ma sarà una cosa giusta? E poi, sarà vero quello che vediamo in TV o leggiamo sui giornali?

Quante volte vediamo la TV o andiamo al cinema, o leggiamo una rivista e vorremmo essere come lei, ma la realtà è tutt'altro che somigliante.

Sembra che i successi delle celebrità possano minare l'autostima delle persone comuni.
Un docente di psicologia della Tel Aviv University (Israele), Carlo Strenger, sostiene che quando si assiste ai traguardi raggiunti, spesso in giovane età, da personaggi famosi, si genera nella persona comune con una vita "normale" il timore di valere meno.

Non aver realizzato i propri sogni; il desiderio di una vita diversa da quella che si ha; i sacrifici quotidiani che ti fanno rinunciare a tutto, l'impossibilità, spesso economica, di cambiare look, stile di vita, occuparsi del proprio personale, sono solo alcuni degli aspetti che portano il soggetto a sentirsi "frustrato" rispetto al mondo che fa notizia.


Lo studio ha monitorizzato il fenomeno per 10 anni, esaminando, oltre i pazienti volontari, anche numerosissime ricerche che avevano riscontrato un aumento dei livelli di ansia e depressione, in conseguenza del successo dei "V.I.P.".

Lo studioso ha poi ipotizzato la nascita del "homo globalis", un uomo creato dal sistema mediatico, che tende a confrontarsi, non più con chi ha vicino, ma con le personalità più "importanti" del mondo.

Ciò, avrebbe determinato da una parte l'ossessione di diventare ricchi e famosi come i personaggi del mondo dello spettacolo, dall'altra la sensazione di essere insignificanti "per non aver retto il confronto".

A tutto questo però c'è rimedio, basta seguire delle semplici regole.

  1. Approfondire la propria auto-consapevolezza.
  2. Investire sullo sviluppo di proprie visioni del mondo.
  3. Dare una svolta alla propria vita, non cambiandola radicalmente, anche se spesso sembra la cosa più appropriata, ma andando per piccoli passi.
  4. Cominciare con lo scrivere tutti i desideri mai realizzati e tutti i sogni che avevamo fatto fin da bambini; poi cancellare tutti quelli che ci sembrano ormai non più veramente importanti, lasciando quelli che ancora sentiamo che vorremmo realizzare per sentirci finalmente soddisfatti di noi stessi.
  5. A questo punto partire dai più piccoli, come fare un colore di capelli azzardato, ma che da tanto tempo vorremmo provare, andando man mano verso quelli più grandi e forse scopriremo che siamo in grado anche di cominciare un'attività lavorativa nuova e non lo abbiamo mai fatto solo per paura del futuro.


Cerca altri articoli
Farmazone by Longo & Paternò srl - Partita IVA 02678410735
Migliorshop Farmacia - Copyright 2006 - 2017 Sfera Design - Milano. Tutti i diritti riservati.