Farmazone
Carrello vuoto
Registrati gratuitamente | Dati dimenticati? | Accedi

IN EVIDENZA

Disponibilità limitata

€ 23,92  -20%

2 pezzi

€ 8,70  -20,8%

Disponibilità limitata

€ 22,10  -35%

16 pezzi

€ 16,00  -20%

INFORMAZIONI E ARTICOLI

Assistenza sanitaria in vacanza
Italiani all'estero
Assistenza sanitaria negli Stati dell'Unione Europea (UE), dello Spazio Economico Europeo (SEE) e Svizzera: i documenti, le prestazioni, i paesi.

DOCUMENTI

Dal 1° novembre 2004 il modello E 111 è stato sostituito dalla Tessera europea di assicurazione malattia - TEAM. Tale tessera permette di usufruire delle prestazioni sanitarie coperte in precedenza anche dai modelli E 110, E119 ed E 128.

La TEAM viene rilasciata, con validità 5 anni, a tutti gli iscritti al SSN: a tutte le persone in possesso della cittadinanza italiana, o di uno degli Stati UE, SEE E Svizzera che hanno residenza in Italia ed anche alle persone con cittadinanza appartenente a paesi terzi (extracomunitari ) familiari a carico di un cittadino italiano, o di uno degli Stati UE, SEE e Svizzera.

Coloro i quali non siano ancora in possesso della TEAM, in caso di temporaneo soggiorno in uno Stato UE, SEE E Svizzera, potranno richiedere alla propria Azienda Sanitaria Locale di appartenenza il “certificato sostitutivo provvisorio”: il certificato sostitutivo può essere rilasciato su richiesta dell'assistito, per un periodo massimo di 6 mesi ed è rinnovabile e, comunque, potrà essere emesso entro e non oltre il 31 dicembre 2005.

PRESTAZIONI

LA TEAM (e il certificato sostitutivo) apre il diritto - sul territorio di un altro Stato membro - alle cure sanitarie nel caso in cui lo stato di salute della persona necessita di cure medicalmente necessarie (pertanto una copertura maggiore rispetto le cure urgenti assicurate dal modello E111).

Tuttavia, se lo scopo del soggiorno all'estero è quello di ricevere delle cure specifiche, la TEAM (e il certificato sostitutivo) non copre questo tipo di prestazioni per cui le relative spese restano a carico dell'interessato (per informazioni ulteriori consultare la sezione autorizzazione al trasferimento all'estero per cure di alta specializzazione).

I cittadini, in caso di necessità, per ottenere le cure nel Paese estero, possono rivolgersi direttamente ai prestatori di cura della località estera. Le cure sanitarie vengono erogate, generalmente in forma diretta, in base alle stesse regole che lo Stato di temporaneo soggiorno applica ai propri assicurati residenti, per cui, ove sia previsto il pagamento del ticket per una determinata prestazione, questo resta a carico dell'assistito e non si può pretenderne il rimborso al rientro in patria.

Qualora, per una qualsiasi ragione, non sia stato possibile utilizzare la TEAM (e il certificato sostitutivo), al rientro in Italia si può chiedere alla propria ASL il rimborso delle spese sanitarie pagate in proprio. Questa possibilità è concessa da una speciale norma comunitaria la quale prevede, il diritto al rimborso in base alle tariffe dello Stato membro di soggiorno temporaneo. E' necessario, ai fini del rimborso, presentare le ricevute di pagamento e la documentazione sanitaria.

Si ricorda che nella Confederazione elvetica poiché l'assistenza sanitaria è gestita da assicurazioni private, in generale, è in vigore per i propri cittadini l'assistenza in forma indiretta (cioè, l'assicurato, prima paga le spese sanitarie e poi chiede il rimborso alla propria compagnia di assicurazione). Pertanto, per coloro che si recano in Svizzera è bene sapere che l'assistenza sanitaria in forma indiretta è una regola quasi fissa per cui, per ottenere il rimborso delle spese sostenute, al rientro in Italia, è necessario presentare alla propria ASL le ricevute di pagamento in originale e la documentazione sanitaria .

NOTA - Ulteriore importante informazione per i cittadini: sia le regole comunitarie che quelle statali non prevedono il rimborso delle spese per il trasporto dell'ammalato dall'estero all'Italia. Pertanto coloro che, essendosi recati all'estero per motivi turistici e comunque diversi da motivi di lavoro, qualora dovessero ritrovarsi in questa necessità, non hanno alcun diritto al rimborso per tali spese.

PAESI

La TEAM (e il certificato sostitutivo provvisorio) è valida negli Stati elencati qui di seguito:

  • Austria
  • Paesi Bassi
  • Regno Unito
  • Repubblica Ceca
  • Belgio
  • Irlanda
  • Francia
  • Slovacchia
  • Danimarca
  • Islanda
  • Svezia
  • Slovenia
  • Finlandia
  • Spagna
  • Svizzera
  • Polonia
  • Liechtenstein
  • Lussemburgo
  • Cipro
  • Estonia
  • Germania
  • Norvegia
  • Malta
  • Lettonia
  • Grecia
  • Portogallo
  • Ungheria
  • Lituania
  • Svizzera


Cerca altri articoli
Farmazone by Longo & Paternò srl - Partita IVA 02678410735
Migliorshop Farmacia - Copyright 2006 - 2017 Sfera Design - Milano. Tutti i diritti riservati.